Il parlamentare regionale Salvino Caputo ha chiesto ai presidenti delle commissioni Ambiente e Lavoro dell’Ars la convocazione di un’audizione congiunta per affrontare le problematiche dei dipendenti dell’Ato1 Palermo la societa’ d’ambito che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti del comprensorio tra Carini e Balestrate.
Il Commissario Liquidatore della societa’ infatti – spiega il deputato regionale - ha firmato il provvedimento di interruzione del rapporto di lavoro dei 102 dipendenti a tempo indeterminato. ”Una situazione che preoccupa – dice Caputo – perche’ mette in evidenza un allarme occupazione in un comprensorio che sta subendo le conseguenze della crisi industriale che gia’ ha determinato la chiusura di diverse aziende con ricadute negative in termini occupazionali ed economici.”
L.A.